Subscribe via RSS

Zeppole di San Giuseppe

zeppole

Si avvicina la festa del papà! Cosa avete in mente di cucinare per festeggiare? Noi abbiamo pensato di proporvi la classica ricetta delle zeppole di San Giuseppe: un dolce dell’Italia del sud a forma di ciambella fritta, con crema pasticciera e amarene sciroppate nel foro centrale.

Ecco la versione (senza crema) preparata da Mimmo!

Ingredienti:

  • 500 di farina 00,
  • 1/2 litro d’acqua,
  • 150 grammi di zucchero,
  • 75 grammi di burro,
  • 2 uova intere,
  • un pizzico di sale,
  • un pizzico di cannella,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco passito
  • 250 grammi di miele,
  • una fialetta di vainiglia

Procedimento:

In una pentola piuttosto alta mettete mezzo litro d’acqua e 1/2 bicchiere di vino passito. Quando l’acqua è calda ed emette delle piccole bollicine, buttate la farina di colpo col pizzico di sale, aggiugete il burro e mescolate finché l’impasto diventa omogeneo. Lasciate raffreddare per una mezz’ora quindi amalgamate due uova.

Mettete quindi l’impasto su un piano di lavoro (meglio di marmo) che avrete unto d’olio d’oliva extravergine e lavorate a lungo con le mani, di tanto in tanto aggiungete un velo di farina per meglio lavorare l’impasto. Alla fine la pasta si deve presentare elastica. Staccatene poi dei pezzi e col palmo della mano fate dei bastoncini grossi quanto il dito anulare.

Con questi bastoncini, ripiegandoli su se stessi ed incrociandoli, fate delle ciambelline oblunghe. Friggete queste zeppoline (in un pentolino abbastanza alto) in abbondante olio per frittura a fuoco moderato (per non bruciarle) finché non saranno divenute bionde. Friggetene poche per volta e tiratele su una alla volta ponendole su una carta assorbente.

Mettete intanto in un tegame il miele e la metà dello zucchero con un po’ d’acqua e fate amalgamare questi ingredienti finché non fanno il filo: a questo punto aggiungete la cannella (ottima quella greca) e vainiglia. Tenendo il fuoco a minimo intingete in questo sciroppo le zeppole e cospargetele con l’altra metà di zucchero. Ammonticchiate le zeppole in un unico piatto di portata e se fosse avanzato del miele versatelo sulla montagna di zeppole.

Articoli correlati

Ricerche frequenti:

Treccia alla Nutella

Treccia alla Nutella, oggi voglio proporvi la ricetta della treccia alla nutella, la treccia alla nutella è veramente buonissima irresistibile direi, la ricetta non presenta particolari difficoltà quindi seguite bene passo passo i nostri consigli e sarà semplicissimo, andiamo a vedere di seguito la ricetta della treccia alla nutella: Ingredienti:Farina 400 grBurro 100 grUova 2Lievito 1 cubetto (

> Leggi tutto

Zeppole di San Giuseppe, il video