Subscribe via RSS

S. Valentino: come apparecchiare la tavola

Eccoci dunque a darvi qualche altro piccolo consiglio per la cena di S. Valentino. Avete già letto quali sono i cibi afrodisiaci e avete pensato al menu per la serata? Bene, è ora di pensare alla tavola!

Sarà una cena a due o sarà una cena con un gruppo di amici?

_____________________________________________________________________________________________________________

Cena a due

_____________________________________________________________________________________________________________

tavola san valentino

[img via SteveR]

Nel primo caso, curate ben bene tutto fin nei minimi particolari. Meglio una tovaglia bianca con sottopiatti e tovaglioli rossi per creare contrasto. Meglio se utilizzate stoviglie di colore chiaro, per far risaltare il rosso e cercate di fare una mise-en-place completa con bicchiere per le bollicine, il bianco e il rosso.

Preparate un piattino per il pane, aggiungete un centrotavola colorato senza risultare troppo sfarzosi. Ad esempio potete prendere un bicchiere da vino rosso, aggiungere dell’acqua e una rosa rossa. Oppure prendere una brocca antica e riempirla di fiori rosa, o ancora decorare una candela bianca con dei cuoricini in cartoncino e infine usare un vaso trasparente e dalla base larga per inserirvi qualche candelina colorata e profumata.

Meglio servire tutto su un carrellino per evitare di abbandonare il vostro amato durante la cena e fate in modo che tutta la casa sia ben in ordine.

Da ultimo, potete realizzare i nostri cupcakes e donargliene qualcuno in un sacchetto per alimenti decorato da fiocco e biglietto.

_____________________________________________________________________________________________________________

Cena con un gruppo di amici

_____________________________________________________________________________________________________________

san valentino centrotavola

[img via neeta lind]

Se invece sarete un gruppo di amici potete stampare il nostro segnaposto a tema per assegnare i posti ai vostri commensali. Libera scelta sui colori della tavola, meglio se utilizzate toni pastello e una tinta unica su cui giocare con le sfumature e a cui aggiungere qualche tocco di rosso.

Ad esempio utilizzando un nastro di raso rosso per i portatovaglioli o per i sottobicchieri. Via libera alla mise-en-place , dato che non si tratta di una cena romantica a due. Potete anche utilizzare un portapane rosso e decorare la vostra tavola con un centrotavola fiorito.

Come cortesia, potreste preparare dei biscotti a forma di cuore e regalarli agli invitati suddividendoli in sacchetti di plastica per alimenti chiusi con dei nastri rossi.

In entrambi i casi, selezionate con cura le pietanze e la presentazione per una riuscita ottimale della cena. Bon appetit!

Articoli correlati